Mila's Studio S.S.D.
LA FORZA

 

 Essa è uno stato di tensione prodotto dalla contrazione muscolare anche in assenza di movimento.

Rappresenta la trasformazione di energia chimica in energia meccanica e termica e quindi è importante la quantità di energia disponibile La “ FORZA “ è la capacità del muscolo di sviluppare tensione utile al superamento o all’opposizione di una resistenza.

Essa è il risultato di una perfetta sinergia tra :

  •  SISTEMA NERVOSO
  • ENERGIA
  • SISTEMI e STRUTTURE
  • MOVIMENTO

E’ ovvio che le strutture ed i sistemi deputati al movimento devono essere integri e allenati per evitare sicuri traumi . Il Muscolo o i muscoli costituiscono l’elemento centrale esplicando la FORZA che determina opposizione o movimento o entrambi.

La successione degli elementi sopraesposti è fondamentale nel movimento e nella produzione di FORZA.

Da queste poche cose si capisce che in assenza di sistemi e strutture allenate in assenza di energia e in assenza di muscoli, effettuare determinati allenamenti e metodologie da parte del cliente genera solo ed esclusivamente TRAUMI.

La produzione di forza è legata a:

  • AMPIEZZA del MOVIMENTO
  • VELOCITA’ di CONTRAZIONE
  • DURATA della CONTRAZIONE
  • TIPO di CONTRAZIONE
  • LIVELLO di COORDINAZIONE

Riveste un importante valore la relazione tra esplicazione della forza e velocità. Bisogna valutare attentamente il variare dell’ una rispetto all’ altra.

Per ottimizzare gli allenamenti ed evitare sovraccarichi. In senso generale la produzione di forza in relazione alla velocità dipende da molti fattori tra cui :

  • SEZ. TRASVERSA del MUSCOLO
  • ELASTICITA’ MUSCOLO TENDINEA
  • SINCRONIZZAZIONE delle UNITA’ MOTORIE
  • SINCRONIZZAZIONE dei MUSCOLI SINERGICI
  • FLUIDITA’ ARTICOLARE
  • ENERGIA
  • BUONA FUNZIONALITA’ ORMONI ANDROGENI
  • SNC
  • VELOCITA’ di ESECUZIONE

Lo sviluppo della forza è possibile attraverso l’uso del proprio corpo( Met. Naturale ) e con carichi ( Met. Con Sovraccarichi )

Secondo gli autori più specializzati l’uso del corpo dovrebbe essere fondamentale per passare a quello con i carichi. Il lavoro a corpo libero consente di preparare il cliente sia sotto l’aspetto tecnico che fisico favorendo il passaggio al lavoro con i carichi.

Un buon trainer segue queste indicazioni tecniche creando percorsi motori validi in sicurezza ed efficacia.

Bisogna precisare che l’utilizzo del corpo per le persone inattive è realmente difficile pertanto bisogna studiare esercitazioni e impegni biomeccanici tali da favorire un miglioramento funzionale.

L’ ipocinesia è oggi molto diffusa ecco perché si richiede una grossa capacità di analisi e programmazione evitando le mode e concentrandosi su reali presupposti fisiologici.

Lasciamo a voi l’approfondimento metodologico e sulla scelta dell’attrezzatura per la produzione della FORZA. Lo sviluppo della forza nei soggetti dipende dalla capacità di sopportare gli stimoli allenanti e creare adattamenti.

La risposta dell’ organismo determina il carico che esso può sopportare senza creare danni alla salute.

Fino a circa 12 / 13 anni il livello di forza è uguale nei 2 sessi, dopo aumenta negli uomini per maggiore produzione di testosterone Negli adulti il livello di forza utili a svolgere la vita reale rimane quasi uguale . La forza in generale e quella massimale diminuisce in relazione all’età.

Per evitare una precoce diminuzione della forza è opportuno una regolare attività fisica ed uno stile di vita sani.

Quando le strutture invecchiano, biologicamente parlando e non si tratta solo dell’ età , si osserva :

  • DIMINUZIONE della POTENZA
  • RIDOTTA VELOCITA’ di RECUPERO
  • DEFICIT dell’ EQUILIBRIO
  • DEFICIT del SISTEMA NERVOSO
  • DEFICIT dei SISTEMI ENERGETICI
  • DEFICIT FUNZIONALI
  • STANCHEZZA e MALESSERE GENERALE

Nel caso contrario ovviamente i benefici opposti. L’allenamento della FORZA insieme ad altre componenti fa parte del FITNESS.

Unica premessa è che per migliorare tale caratteristica fondamentale per uno stato di buona salute ,di perdita di peso e miglioramento funzionale dell’ organismo bisogna affidarsi a TRAINER o PERSONAL TRAINER preparati teoricamente e anche praticamente, si eviterà , come dico sempre, perdita di tempo,denaro e peggio ancora si eviterà di incorrere in traumi irreversibili.

Se alleni bene la FORZA avrai FORZA .e LONGEVITA'...se alleni male la FORZA invecchierai prima .

 

Per maggiori info e/o un colloquio gratuito ed un allenamento insieme di prova , contattatemi.

https://www.facebook.com/alfredo.petrosino.58?fref=photo